FAQ – Servizio fotografico di matrimonio

Che stile fotografico usate per il servizio fotografico di matrimonio ?
Personalmente adoro il reportage, genere che permette di catturare attimi spontanei un modo  molto  “spontaneo” di raccontare fotograficamente il matrimonio abbinandolo a degli scatti  fashion glamour (tecnica fotografica della moda).
Sono della convinzione che il fotografo debba sentire e vivere  l’evento senza costruirlo con stupide pose plastiche, ed il mio scopo è quello di catturare quelle immagini che rendono unico ogni evento.

Concretamente, quindi cosa offri ad una coppia che si rivolge a te ?
Offro la disponibilità mia e dello staff per l’intera giornata. Questo mi permette di raccontare fotograficamente i preparativi della sposa, dello sposo, la cerimonia in Chiesa o Comune, il banchetto, i balli, la torta etc.In pratica tutto ciò che accade durante il matrimonio.

Il tuo stile, spontaneo e senza pose, prevede comunque foto con parenti, genitori, amici degli sposi ?
Certo. Il fatto che sia un servizio di reportage non significa che debbano mancare anche questo tipo di foto, chiamiamole tradizionali. Le scatto sempre con piacere!

Perché rendi disponibili gli originali, mentre altri fotografi non lo fanno?
Premesso che il fotografo, per Legge, è l’esclusivo proprietario degli originali (leggi pagina a fianco), personalmente ritengo che per gli sposi sia una gioia avere anche gli scatti noi utilizzati nell’album.
Questo, ovviamente è solo un parere personale. In ogni caso, conservo sempre una copia dele foto in alta risoluzione di sicurezza di ogni matrimonio.

Per avere delle ristampe, una volta che hai consegnato l’album, gli sposi devono per forza rivolgersi a te?
Preferirei di si, (onde evitare che i miei scatti vengano manipolati da altri) ma non sono obbligati.

Lavori in digitale o su pellicola?
Solo in digitale. Utilizzo esclusivamente materiali professionali Canon.

Chi effettuerà la scelta delle foto per l’album?
Preferiamo farla noi in studio per garantire un’alta qualità dell’album, ma nel caso gli sposi lo richiedano, possono tranquillamente.

Ci incontreremo prima del matrimonio?
Non obbligatoriamente, possiamo anche sentirci telefonicamente per definire gli ultimi dettagli sugli orari etc.

Come è possibile bloccare la data del matrimonio?
Solitamente versando una caparra di  500 € e firmando un regolare contratto sul quale scriveremo tutti i vostri dati, il giorno, il luogo, le eventuali variazioni che vorrete fare e ovviamente, l’importo totale del servizio. Questo nella reciproca tutela e interesse.

Come viene concordato il resto del pagamento?
Considerando la caparra già versata al contratto la metà della cifra rimanente circa una settimana prima del matrimonio ed i restanti euro alla consegna del lavoro ultimato che avverrà dopo circa 6 mesi.

Quanti pranzi pagherò al ricevimento per lo staff dei fotografi?
Non più di 3! Al di là di quante persone vedrai.

Chi sono i tuoi collaboratori?
Più che collaboratori sono colleghi, nel mio studio lavorano da anni altri 2 fotografi.

Lavori con Wedding Planner?
Tranquillamente si! Anzi nel caso voi ne abbiate contattato una, collaborerò alla grande per la buona riuscita del vostro matrimonio seguendo le sue indicazioni.

In che area lavori e fin dove sei disponibile a spostarti?
Sono residente a Napoli, ma mi sposto tranquillamente in tutta Italia ed all’estero.
Nel caso di trasferimenti al di fuori della Regione Campania, verrà chiaramente conteggiata a parte la voce rimborso spese.